Il nostro messaggio

Cari Amici,

 

è arrivato il momento di scrivervi.

Questo vuole essere l'occasione per salutarvi:

dopo dieci Anni di vita a Campei, non per nostra volontà, lasciamo ad altri la gestione.

Portiamo nel cuore Voi, i momenti magici e gli incontri profondi:

la pace e la quiete delle anime e del posto sono con noi.

Auguriamo a tutti di coltivare la crescita del cuore umano.

Come dice un maestro Vipassana: “Seguiamo la scia senza interferire e con naturalezza, andiamo fiduciosi nella presenza”.

 

Grazie a Voi che avete fatto vivere Campei 

nell'onda armoniosa di bellezza e Amore.

 

Buona Vita Amici

Grazie 

 

 

 

Consuelo, Loris & Petra

 

Un grazie di cuore a tutti i sostenitori e collaboratori.

 

Lettera di saluto

Lettera pubblicata sul quotidiano Trentino il 16 maggio 2020

Tutto iniziò nel 2010... la prima estate al Rifugio Campei con l’aiuto prezioso di mamma Fiore e papà Mariano.

Avevo il grande desiderio di prendere in gestione un Rifugio e il desiderio un giorno si è avverato.

Sembrava una strada di grande impegno e fatica e così è stata, ma si è rivelato essere soprattutto un luogo speciale dove sono cresciuta e dove è nata la mia famiglia.

 

Le domeniche mattina piene di energie e di sorprese, non sapendo quanta gente sarebbe arrivata, ci hanno arricchito e trasformato.

Abbiamo incontrato persone speciali che ci hanno donato il loro grande aiuto e   con le quali abbiamo avuto profonde condivisioni di Vita.

Con loro abbiamo riso e lavorato (non poco!); abbiamo sentito gratitudine e gioia godendoci al contempo quell’angolo di Paradiso che è il Campei.

La vista aperta con la Natura dall’alto ci ha nutrito ed è stata concime nel vivere queste gioie.

Non solo un Rifugio, ma un luogo dove sostare per trovare riposo e pace; un luogo accogliente dove le nostre Anime hanno trovato nutrimento.

Un luogo di condivisione prezioso, dove i nostri Esseri si sono rinforzati e dove è cresciuta una bambina che ora ha 7 anni, Petra, che ha assaporato il vivere con persone speciali in un luogo così.

Poi, quando meno te lo aspetti, la vita cambia volto: il rifugio cambia gestione anche se non per nostra volontà. Ma anche in una situazione apparentemente dolorosa si nasconde un bene profondo: in ogni difficoltà è contenuto il seme della Grazia.

Sono tanti i ricordi ed i momenti felici con persone amate.

Ringraziamo di cuore tutti Voi che ci avete sorretto ed aiutato e che ci siete venuti a trovare.

Sicuramente ci incontreremo lungo la strada della Vita.

 

Ci mancherete! Ci mancherà Campei!

Ci Auguriamo come è scritto sul sito, di coltivare la crescita del Cuore, allenare la sensibilità etica, condurre la nostra vita con gentilezza nei confronti degli altri e attenzione verso noi stessi.

 

Vi vogliamo bene.

Buona Vita e Buona Vita Campei!

 

Consuelo 

Loris (compagno di vita e padre)

Petra (figlia meravigliosa)

 

Un grazie di cuore a Stefania, Manuel e Samuele che hanno concluso con noi questo cammino.

GRAZIE!

 

 

Contattaci

Tel. 339 2660030

info@rifugiocampei.it